News e Comunicati
News

L’ amicizia tra Italia e Giappone continua



L’ AMICIZIA TRA ITALIA E GIAPPONE CONTINUA: IN PIAZZA A CERRO MAGGIORE l’EVENTO CULTURALE BON ODORI

Domenica 10 settembre 2023 si è svolto a Cerro Maggiore l’evento che ha celebrato l’amicizia tra Italia e Giappone. Il pubblico si è immerso nella tradizione giapponese del Bon Odori.

L'amicizia tra Italia e Giappone continua a fiorire. Lo scorso 10 settembre l'Associazione GB Giappone e il Comune di Cerro Maggiore (MI) hanno organizzato il "BON ODORI Festival" nell'ambito della Rassegna Cerro Estate, giunta alla sua terza edizione. Questo evento ludico e culturale celebra l'amicizia tra i due paesi, con il sostegno di Duplomatic MS Spa (gruppo Daikin), azienda di Parabiago (MI), che ha sponsorizzato l'evento.

La piazza A. Moro è stata trasformata in un angolo del Giappone, offrendo ai presenti l'opportunità di vivere un'esperienza simile a una passeggiata per le affollate strade di Tokyo.  Questa manifestazione è stata resa possibile grazie all’impegno e all’attività dell'assessorato alla cultura e dell'Associazione GB Giappone, presieduta da Yoko Takada, cantante lirica e insegnante di lingua giapponese.

Gli inni nazionali dell’Italia e del Giappone sono stati eseguiti dal Corpo Musicale Cittadino, diretto da Roberta Cè, accompagnati dalla splendida voce di Yoko Takada. Dopo l'esecuzione degli inni, Ornella Ferrario ha presentato l'evento, alternando interventi in lingua italiana e giapponese, aggiungendo un tocco di autenticità e rispetto per entrambe le culture. Il pubblico ha potuto partecipare alla cerimonia tradizionale del Kagami Biraki, durante la quale è stato rotto un barile di sakè come rito di buon auspicio. Successivamente, i MusubiDaiko hanno entusiasmato tutti con le loro percussioni sui tradizionali tamburi giapponesi. L'evento ha anche offerto spazio alle danze, dalla performance dei ballerini del Centro Danza La Fenice a quella della Compagnia Teatrale Instabile con la loro danza tradizionale giapponese Bon Odori. Questa manifestazione ha anche uno scopo benefico, con la raccolta fondi a cura di AssoBraga e il patrocinio del Consolato Generale del Giappone.

Diego Belotti, studente dell'Associazione GB Giappone, ha raccontato: “Alla fine della serata, le lanterne giapponesi sono state liberate nel cielo, come simbolo di buon auspicio, illuminando questa straordinaria giornata di amicizia italo-giapponese”.

L'evento è stato inaugurato con una cerimonia di apertura durante il Kagami Biraki, con l'obiettivo di creare un dialogo tra culture diverse, ma affini. La proposta culturale è stata ricca, con esibizioni musicali, canore e teatrali per presentare le tradizioni legate ai festival estivi giapponesi e italiani.

Hanno partecipato alla cerimonia il Vicesindaco Alessandro Provini e, a nome del Rotary Club Parchi Altomilanese, il tesoriere Giorgio Rancilio, il governatore assistente del Rotary Claudia Minesi, il Presidente della Camera di Commercio Giapponese e A.D. di Managing Director Head of Italy MUFG Bank, Ltd. Milano Branch, Yaotani Kohei, i vicepresidenti Yasuhiro Takagi e Konishi Naoko, il CEO di Duplomatic MS Roberto Maddalon, il presidente GB Languages Geoffrey Howe, il Luogotenente Maresciallo Lisciandro Antonio. Come gesto di amicizia e accoglienza, Susanna Crespi di Crespi Bonsai ha donato un bonsai.

Sono stati ricevuti messaggi dal Console Generale Giapponese di Milano Kobayashi Toshiaki e dalla Proma Console Generale Giapponese di Milano Nabeshima Tokuko, oltre al presidente del Rotary Club Parchi Altomilanese Paolo Tozzo, che ha affermato: “Ho accettato con grande piacere l'invito, ed è un onore essere qui a rappresentare il Rotary Parchi Altomilanese, di cui sono Presidente, e soprattutto Rotary International, attivo in manifestazioni internazionali con paesi di tutto il mondo. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno reso possibile questa serata, e in particolare a Yoko, nostra socia Rotary Parchi Altomilanese e promotrice di questa importante collaborazione internazionale. Grazie anche al Giappone, una terra di cultura profonda, lavoro instancabile, e tecnologia avanzata sempre nel rispetto delle tradizioni più antiche. Penso che il popolo giapponese e il popolo italiano, sebbene geograficamente distanti, abbiano molto in comune, tra cui l'amore per l'arte, la cucina di alta qualità e il valore della famiglia. Grazie per questa significativa collaborazione e per il privilegio di essere qui oggi”.

Una occasione bellissima di festa e gemellaggio a cui tanti colleghi Duplomatic MS della sede di Parabiago (MI) hanno partecipato con entusiasmo.

Un ringraziamento speciale va al Comune di Cerro Maggiore (MI) per aver aderito alla proposta  di Yoko Takada (cantante lirica e insegnante di lingua giapponese) che ha fornito l’idea della manifestazione ed è stata l’anima dell’evento.

 

 

Foto di Alberto Moro

 

Leggi l'articolo di:

- Legnano News

- Ohayo

 



Condividi



Ultime News



DUPLOMATIC TALKS. Oggi parliamo con...

Duplomatic Talks: intervista doppia il Customer Service in Duplomatic MS

Una nuova intervista tutta al femminile con Antonella Colombo e Valeria Dalla Villa, la squadra del Customer Care di Duplomatic MS.


SCARICA i contenuti MEDIA


Archivio news, comunicati e articoli

14/05/2024 Primo piano
Duplomatic MS: ha reso disponibile la Brochure Rinnovata sui Prodotti IO-LINK

La soluzione perfetta per l’industria 4.0 e l’internet of things   Duplomatic MS ha recentemente aggiornato la brochure...

13/05/2024 Primo piano
InMotion | Formazione continua

La formazione rappresenta un pilastro fondamentale per Duplomatic Motion Solutions nel mantenere la sua competitività e competenza nel mercato...

03/05/2024 Primo piano
Duplomatic MS Daikin Days 2024: Novità per l’industria sostenibile

  Duplomatic MS, parte del Gruppo Daikin, ti invita a partecipare alla 2a edizione dei Duplomatic MS Daikin Days. Potrai scegliere...

Archivio newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?